Via Vittorino Era 1B, 16147 Genova (GE) • Tel. 010387504 • Fax. 0103071038 • Email: geic860009@istruzione.it • PEC: geic860009@pec.istruzione.it
SturlaNews2018
Il 7 giugno scorso è stato presentato al Gaslini il giornale scolastico SturlaNews2018, giunto al dodicesimo anno.
Per leggere, anche in forma interattiva, il giornale e scaricarlo, clicca qui.

Si ricorda che il giornale  dello scorso anno  ha rivinto il premio nazionale  Alboscuole, oscar del giornalismo scolastico, con premiazione a Chianciano Terme, e , per i giornali on line, il premio Penne sconosciute, con premiazione a Piancastagnaio. 

Gli argomenti di SturlaNews2918  sono diversi. C’è spazio per  fatti accaduti a Genova, in Italia e nel Mondo, si parla di scienze, di  scuola, di bullismo e cyberbullismo, di  femminicidi,di grandi personaggi come Stephen Hawking, Giovanni Falcone, Enzo Tortora e Gerolamo Gaslini, di problemi ambientali e giovanili, di spreco alimentare, di dipendenze, di animali,  di sport, di cellulari e nuove tecnologie e di molto altro ancora.  Sul giornale  c’è poi spazio per i testi di fantasia e per  le interviste, come quella alla giornalista Teresa Maccarone. Su SturlaNews2018 si parla anche della classe  3 B ,vincitrice con un elaborato di 4 alunni  del premio nazionale Madri della Costituzione, e premiata nella Sala degli Specchi del  Quirinale dal Presidente Mattarella e dalla ministra Fedeli. Il lavoro dal titolo “Teresa Mattei un impegno generoso” sarà pubblicato all’interno di un ebook del Miur e diffuso in tutte le scuole. Della premiazione ha parlato il SecoloXIX. Spazio anche per la visita  al Quirinale della classe 1 C. In quell’importante contesto un’alunna ha potuto porgere una domanda al Presidente della Repubblica, scelta dall’insegnante  tra quelle scritte dagli alunni della classe. Dell’evento hanno parlato “Orizzonte scuola” e “Il SecoloXIX". Alcune pagine sono anche dedicate all'importante progetto nazionale BrightSide-Scatola della Positività, nel quale la stessa 1c si è messa in grande evidenza, con citazioni e apprezzamenti sul web, anche da parte degli organizzatori, e sulla stampa (articolo del Secolo XIX). Ben 6 good news degli alunni sono state inserite tra le top GoodNews del tg delle buone notizie del progetto.
Si rimanda, per approfondimenti, anche su questi progetti,  all’indirizzo web sopra  citato

Pubblicata il 27 giugno 2018

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.