Orientamento

CORSO SULL'ORIENTAMENTO DELLA DOTT.SSA PIERMARI

Slide incontro 1

Slide incontro 2

Slide incontri  3 e 4

Slide incontro 5

Slide incontro 6

Slide incontro 7

RIFLESSIONI SULL'ORIENTAMENTO ... E ORA COSA SCELGO?

Eccoti arrivata/o alla prima grande domanda della vita, la prima di una lunga serie per fortuna!

Hai paura di sbagliare scuola o di accorgerti tra qualche tempo di aver cambiato interessi? Sono dubbi leciti e normali, cerchiamo qui di indicarti alcuni consigli pratici che ti possano aiutare …

Rifletti:

  • cosa ti piace? Cosa ti interessa ?
  • cosa sei portato a fare ?
  • quale tipo di percorso formativo sviluppa le competenze necessarie per il futuro che vorresti?
  • quale percorso formativi agevola nel trovare lavoro? 
  • quali sono le scuole del territorio che offrono quel percorso?

Cerca di capire:

la tua scelta è influenzata dei media ? dai tuoi amici? Da ciò che vedi in televisione o in internet? Dalla distanza da casa?

La tua famiglia può considerare:

  • quali siano state le esperienze, le attività e gli eventi che hanno acceso la tua attenzione;
  • il “consiglio orientativo” espresso dal Consiglio di classe per tutti gli alunni della terza classe secondaria di primo grado, che spesso contiene elementi importanti per le scelte di prosecuzione dell’obbligo d’istruzione fornendo indicazioni sia sugli interessi che sulle attitudini espresse;
  • il modo in cui il ragazzi apprende e il suo tipo di intelligenza. 

Howard Gardener ci aiuta a valutare questo ultimo aspetto:

  • Intelligenza Linguistica: “pensare con le parole e riflettere su di esse”;
  • Intelligenza Logico-matematica: “pensare con i numeri e riflettere sulle loro relazioni”,
  • Intelligenza Musicale: “pensare con e sulla musica”,
  • Intelligenza Visuo-spaziale: “pensare con immagini visive e fare elaborazioni su di esse”,
  • Intelligenza Corporeo-cinestetica: “pensare con e sui movimenti e i gesti”,
  • Intelligenza Interpersonale: “avere successo nelle relazioni con gli altri”,
  • Intelligenza Intrapersonale: “riflettere sui propri sentimenti, umori e stati mentali”,
  • Intelligenza Naturalistica: “Pensare alla natura e al mondo che ci circonda”,
  • Intelligenza Esistenziale: “Pensare alle questioni etiche ed esistenziali”.

LINK UTILI
https://www.orientamento.liguria.it/progettiamocilfuturo/
https://istruzione.cittametropolitana.genova.it/content/calendario-degli-open-days
https://istruzione.cittametropolitana.genova.it/content/conoscere-le-scuole
https://istruzione.cittametropolitana.genova.it/content/ambiti-di-interesse
https://istruzione.cittametropolitana.genova.it/content/come-iscriversi
https://istruzione.cittametropolitana.genova.it/content/scegliere-cosa-fare